Può capitare che se compiliamo e programmiamo un foglio di calcolo Excel con molte e laboriose formule, avremmo desiderio di bloccare in modifica quelle celle, e consentire la modifica solo per quelle che contengono le variabili. Questo soprattutto se il foglio non è usato da un’unica persona,  poiché tante volte vengono cancellate per errore anche le celle che contengono formule, causando non pochi imbarazzi.

Ecco come in Excel otteniamo questo risultato.

Nell’esempio della foto di sopra supponiamo di avere una formula nella cella “D4”. Essa non deve poter essere modificata mentre vogliamo che le uniche celle che si devono poter modificare sono le celle “B4” e “C4” che contengono variabili.

Si procede in questo modo:

  1. Si selezionano le celle da poter modificare in questo caso “B4” e “C4”  si preme il tasto destro del mouse e si sceglie il menù “Formato Celle”

2. Ci spostiamo nel pannello “Protezione” e dobbiamo togliere la spunta alla voce “Bloccata”

3. Andiamo dal menù “Revisione” e clicchiamo su “Proteggi Foglio”

4. Qui scegliamo e scriviamo una password che protegge il nostro foglio di lavoro

5. E confermiamo la password per sicurezza.

6. Fatto questo abbiamo finito, poiché da questo momento in poi per quel foglio possiamo modificare soltanto le celle che abbiamo “sbloccato” (come nel punto 2). Infatti se cerchiamo di modificare qualche altra cella mi comparirà il seguente messaggio di errore

Nel caso volessimo rimuovere questa protezione e tornare a poter modificare tutte le celle dobbiamo procedere in questo modo:

Andiamo dal menù “Revisione” e clicchiamo su “Rimuovi Protezione Foglio”

Dopo aver messo la password che avevamo scelto in precedenza, il foglio e nuovamente sprotetto e tutte le celle saranno modificabili

 

LASCIA UN COMMENTO