Finalmente è arrivata la nuova funzionalità che ci permette di registrare i messaggi vocali lunghi su WhatsApp con più confort. Fino a poco fa infatti, per registrare un messaggio vocale su WhatsApp l’unico modo era tener premuto il tasto della registrazione, per tutta la durata del messaggio.

Il messaggio vocale, da tutti considerato da sempre una delle funzionalità più utile della popolare applicazione; tuttavia a causa della sua modalità di utilizzo e cioè tener premuto il tasto per tutta la durata, ha rappresentato motivo di frustrazione per molti utenti i quali per soddisfare la necessità di inviare vocali più lunghi di un paio di minuti erano costretti a tenere il dito sullo smartphone ; per non parlare di tutte quelle volte che il dito è scappato e immediatamente il vocale è partito incompleto!!

Si è reso necessario quindi introdurre la nuova funzione denominata “Locked Recordings”.

Funziona in questo modo:

Bisogna, come per il passato, tenere premuto per un paio di secondi il tasto del microfono. La differenza sta che nella nuova versione, sopra al tasto del microfono comparirà una nuova icona simboleggiante un lucchetto. A questo punto basterà scorrere il dito verso l’alto fino a raggiungere il simbolo del lucchetto ed il gioco è fatto!

WhatsApp continuerà a registrare anche se tolgo il dito dallo schermo…..per tutto il tempo che desidero.

Quindi, per inviare il messaggio registrato è sufficiente premere sul tasto Invia….se voglio inviare il vocale oppure annulla se ho cambiato idea oppure ho sbagliato qualcosa…..

A questo punto non vi resta che correre a provare………

LASCIA UN COMMENTO