Per chi non gradisce utilizzare la posta elettronica con le webmail, ma utilizza come client di posta il famoso software Thunderbird avrà trovato molto comodo la possibilità che offre il programma, di gestire più account email da un’unica interfaccia.
A differenza del concorrente Outlook , Thunderbird già di default, suddivide i messaggi in cartelle separate; in modo da non mischiare i messaggi ricevuti da account diversi.
L’unico problemino è che Thunderbird non consente di modificare agevolmente l’ordine degli account e non ha uno strumento rapido con il quale si possa gestire questa operazione.
Per cui se abbiamo configurati una decina di account, siamo costretti ad accontentarci dell’ordine predefinito del software.
In verità, esistono degli addon, realizzati da terze parti, che una volta installati permettono di risolvere questo problemino;
ma in questo articolo vedremo come agire direttamente nella configurazione di Thunderbird per ottenete ciò che vogliamo senza ricorrere a software di terze parti.
Ecco come fare:

1) Cliccare sul menu Strumenti, Opzioni: Selezionare il pulsante Avanzate

2) Sulla Prima scheda: “Generale” premiamo il  pulsante Editor di configurazione in basso a destra.


3) In questa sezione dobbiamo stare molto attenti perchè stiamo accedendo alle configurazioni del programma; e modificarle in modo scellerato possono compromettere il corretto funzionamento del software. Infatti mi compare una finestra che mi ricorda questo pericolo e per andare avanti dovrò premere il tasto “Accetto i rischi”

4)Adesso non mi resta che cercare questo parametro:

mail.accountmanager.accounts

Questa è la  stringa in cui è scritto  l’ordine con cui verranno caricati i vari account di posta in Thunderbird. Per cui se voglio modificarlo mi basta fare doppio click sulla riga e cambiare l’ordine degli account.

La difficoltà che potremmo incontrare è che il nome degli account è quello generico generato dall’ordine di creazione, per cui avremo : “account1”, “account2”, “account3″ e così via. Abbiamo la necessità di identificarli per poterli ordinare.

Questa identificazione può essere fatta facilmente basta cliccare sulla cartella Posta in arrivo dei vari account, selezionare un messaggio qualsiasi e recarci nel menù :”Visualizza /Sorgente del messaggio” ( o la combinazione di tasti CTRL+U).


In cima a questo file sorgente dobbiamo trovare il valore del parametro:

X-Account-Key : (nell’esempio  Account1).

Dopo aver cambiato l’ordine, affinchè le modifiche abbiano effetto basterà soltanto riavviare Tunderbird.

LASCIA UN COMMENTO