Dopo lunghi periodi spesso si verifica che il nostro client di posta elettronica, risulti appesantito della numerose mail che quotidianamente scarica e contiene. Ne consegue che man mano che passa il tempo , la stabilità del programma peggiora, e sempre più frequenti si verificano blocchi e le anomalie.

Per ovviare a questo spiacevole problema, tutti i client di posta elettronica , hanno incluso una funzione che consente di Archiviare la posta più lontana nel tempo, spostandola dalla posta in arrivo , in altre cartelle dello stesso disco o in dischi esterni.

Vediamo come si applica questa funzione in Mozilla Thunderbird.

01

La prima cosa da fare è recarsi nella posta in arrivo dell’account di cui vogliamo archiviare le mail. In questa cartella selezioniamo tutte le mail vecchie che vogliamo spostare. Dopo averle selezionate, clicchiamo con il tasto destro in un punto qualsiasi delle mail selezionate, e dal menù contestuale scegliamo la voce “Archivia”

02

Fatto questo Thunderbird ci creerà automaticamente delle Sottocartelle sotto la radice “Archivi” che chiamerà come l’anno delle mail da archiviare (es. 2015, 2016) ed in queste cartelle sposterà tutte le mail che abbiamo selezionato. Quando terminerà la procedura il sistema ci chiederà di effettuare la compattazione delle cartelle ed è buona prassi eseguire questa procedura per ottimizzare ulteriormente il software.

In Thunderbird possiamo personalizzare le nostre preferenze sull’archiviazione, in : Impostazione account…….

03

04

“Cartelle e Copie” e scegliere la voce “Opzioni di Archiviazione”

05

Da qui, si può scegliere tra l’altro , nel caso in cui le mail fossero davvero troppe l’archiviazione divisa in cartelle mensilmente o non annualmente come di default; oppure tutte nella cartella Archivi senza sottocartelle.

Questa funziona si potrebbe anche eseguire in modo automatico, creando un filtro che sposta i messaggi da una certa data in poi nella cartella archivio

LASCIA UN COMMENTO