Questo tutorial vi potrà essere molto utile, in svariate circostanze , ed in pochi passaggi potrete stupire i vostri amici……

Ci serve come prima cosa Un immagine statica Jpg che la useremo come sfondo , e un’immagine animata GIF che incorporeremo in quella precedente .

Apriamo in Photoshop l’immagine Jpg .

Dobbiamo aprire anche l’immagine Gif in Photoshop (ma con tutti i suoi livelli) e questo potrebbe rappresentare la prima difficoltà.

Si procede premendo in Photoshop “File/Importa/Fotogrammi video in Livelli”

01

Se non avete istallato Quick Time …… ci comparirà questo errore…..

02

E quindi dobbiamo installare Quick Time 7.1 o una versione superiore…..

Dopo averlo installato può essere necessario riavviare il Pc affinchè l’importazione cominci a funzionare….

Fatto tutto e riavviato il Pc allora possiamo importare la nostra GIF……

Tuttavia ci accorgiamo che facendo: “File/Importa/Fotogrammi video in Livelli” non abbiamo la possibilità di importare i file Gif, ma di default solo 4 Formati: Movi, Avi, Mpeg,Mpg….

03

Dobbiamo allora usare questo stratagemma: Nel Campo “Nome File ” mettiamo il carattere “*” e premiamo il pulsante “Carica”

04.

A questo punto tutte le immagini saranno visibili e potrò selezionare la mia Immagine Gif Per Importarla

05

Finalmente abbiamo importato la nostra GIF con tutti i suoi Livelli

06

Per fare un lavoro preciso , devo eliminare tutto lo sfondo bianco a ciascuno dei 4 livelli della nostra Gif e lo posso fare facilmente selezionando con la bacchetta magica lo sfondo e tagliandolo.

07

Quando avrò tutti e quattro i livelli trasparenti, allora devo trasferirli sull’immagine di sfondo JPG precedentemente aperta, per fare ciò facilmente vado a collegare i livelli….

08

Quindi collego i livelli e trascino lo smile GIF sull’ immagine Jpg e lo sistemo nella parte che preferisco……fatto questo scollego i livelli…..

09Ora mi ritrovo con l’immagine di sfondo ed i quattro livelli dello smile nello stesso Stage e posso continuare.

Il prossimo passo è far comparire la finestra “Animazione”.

Lo faccio premendo dalla barra dei menù : “Finestra/Animazione”

10

e visualizzerò la barra in basso.

11

Adesso non devo fare altro che creare i livelli di quella che sarà la mia nuova immagine (fusione della Jpg e Gif) ed in ogni livello della barra temporale creo devo scegliere nella barra dei livelli classica di Photoshop ciò che sarà visibile…..

Di Default c’è un solo livello sulla barra temporale animazione…..e è il livello dello sfondo …..in quel livello sulla barra temporale deve essere visibile solo lo sfondo e non visibile nessun livello dello smile. Allora il Primo passo è Creare il secondo livello sulla barra temporale animazione premendo il tasto col “nuovo livello” (freccia gialla sinistra) ed in questo secondo livello vado a rendere visibile sulla barra standard dei livelli il primo livello dello smile, premendo il pulsante della visibilità che come simbolo ha un occhio (freccia gialla destra)

12

 

Ripeto le operazioni per il terzo livello…….

13

…….e proseguo fino ad ultimare tutti i livelli………

14

E’ quasi finito il lavoro, devo solo regolare il tempo di attesa in secondi o millisecondi fra un livello e l’altro e decidere quante volte deve eseguire tutti i livelli…(come opzione di default ho: una volta, tre volte sempre…oppure scegliendo altro vado a personalizzare a mio piacimento ) In questo caso scelgo “Sempre”;

Invece come tempo di attesa metto 0,2 secondi…..

15

16

Notate che sulla barra temporale c’è il pulsante simbolo del “Play” lo posso usare per vedere un anteprima di come verrà la mia immagini, con le impostazioni temporali che ho stabilito. Se non mi piacciono le cambierò…..e quando avrò trovato la giusta combinazione devo solo salvare la nuova GIF.

Attenzione …..Per eseguire il Salvataggio, non devo farlo nel metodo classico, ma seguire questi passaggi:

18

File/Salva per Web e Dispositivi………e premere ok…..senza cambiare impostazione alcuna….scegliere il nome della nuova GIF e la cartella…….ed il gioco è fatto!!!

19

il risultato sarà questo:

smile

LASCIA UN COMMENTO